Suso Kolarov Roma Milan
Jesus Suso e Aleksandar Kolarov (©Getty Images)

NEWS MILAN – Per Suso il peggio è passato. Ora non è perfettamente in forma, però sta decisamente meglio rispetto a prima. Lo spagnolo, intervistato da Milan TV, ha proprio iniziato parlando delle sue condizioni fisiche.

Prima stavo peggio, ora sto meglio. Riesco a giocare più o meno bene, senza molto fastidio“, ha spiegato il numero otto rossonero, non proprio brillante contro la Roma. E, a proposito del match contro i giallorossi, Suso ha detto: “La gente pensava che contro la Roma era facile. Ha un grandissimo allenatore, con tanti giocatori forti. De Rossi ha fatto una grande partita. Abbiamo fatto il nostro. Magari qualche tempo l’avremmo persa“.

Sulla corsa al quarto posto valido per la Champions League: “Siamo in un momento buono, siamo la e dobbiamo continuare cosi. Il calcio cambia velocemente. Se perdiamo due partite di fila, si dice di nuovo che è un anno disastroso. Noi dobbiamo guardare avanti e migliorare“.

Intanto contro il Cagliari si rivede Lucas Biglia, anche se solo in panchina: “Fondamentale, nel suo ruolo è uno dei migliori al mondo. E’ sempre al posto giusto al momento giusto. E ci aiuta tanto. Sai dove lo puoi trovare e dove lo trovi sempre“. Sull’ultimo arrivato Krzysztof Piatek: “Parla con tutti, è molto simpatico, poi sta in un momento di forma buonissimo“. Infine su Gianluigi Donnarumma, autore di una prestazione incredibile a Roma: “E’ molto giovane e ha già tante partite. E’ uno dei migliori al mondo. Ma deve continuare così e migliorare“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it