Home Milan News Oddo: “Quante gioie in rossonero. Milan, sei sulla buona strada”

Oddo: “Quante gioie in rossonero. Milan, sei sulla buona strada”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24
Leonardo Massimo Ambrosini Gennaro Gattuso Andrea Pirlo Massimo Oddo Paolo Maldini Ivan Gazidis
Leonardo, Ambrosini, Gattuso, Pirlo, Oddo, Maldini e Gazidis (Foto AC Milan)

NEWS MILAN – Giornata speciale oggi a Milanello, che ha visto la presenza, nonché il ritorno, di alcuni dei campioni del recente passato rossonero. Massimo Oddo, Andrea Pirlo e Massimo Ambrosini hanno fatto visita alla squadra di Rino Gattuso.

C’è stato tempo anche per un’intervista dei tre rossoneri a Milan TV. Anzitutto le parole di Massimo Oddo: “Siamo venuti a trovare Rino, ci tenevamo, ce lo chiedeva da tempo e ora che la situazione è positiva per la squadra siamo venuti a dargli fastidio (sorride, ndr). Quando condividi tante gioie come è successo a noi, non può che rimanere una grande amicizia e rapporto di stima. Siamo tutti molto contenti per quel che sta facendo Rino al Milan, e per tutti quel che conosciamo qui. Eravamo compagni di squadra, ma anche di vita perché frequentavamo questo splendido posso passando ore e giornate intere, era il nostro habitat naturale”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle News MilanCLICCA QUI <<

Ancora sui ricordi del passato e sull’adattamento di Ignazio Abate difensore centrale, come fatto dallo stesso Oddo durante la gestione Leonardo: “Mi fa effetto vedere la camera dove giocavamo alla Playstation, piuttosto che il campo. Rimarranno ricordi indelebili, sempre belli. L’unico della vecchia guardia che è rimasto è Ignazio (Abate, ndr) e siamo felici di averlo rivisto, anche in altre circostanze. Per necessità mi sono adattato da difensore centrale con Leonardo, ma dalle necessità nascono nuove opportunità e Abate le ha sfruttate bene. Chissà che non possa essere un modo per allungare la sua carriera”.

Infine un commento sul nuovo ciclo avviato dal Milan, con un netto cambiamento di società e dirigenza: “Senza i grandi giocatori non torni mai ad alti livelli, ma non bastano solo quelli. Le fondamenta si chiamano società e staff. Il Milan è sulla buona strada, è finito un ciclo a livello di giocatori e di società. La direzione che si sta intraprendendo è quella giusta. Si sta crescendo giorno dopo giorno”.

Da terzino destro a terzini destri, un commento di Oddo su Davide Calabria e Andrea Conti: “Sono bravi e giovani, stanno facendo molto bene. Sono in crescita, hanno la fortuna di avere un bravo allenatore come Rino. Stanno crescendo giorno dopo giorno, in bocca al lupo a loro”.

Sulla rivincita tra Liverpool e Milan, dopo le sfide in finale di Champions League a Istanbul e Atene, ora si giocherà ad Anfield: “Ci teniamo a vincere. Sarà un evento di beneficenza, un modo per tornare in uno stadio importante, tanto pubblico, ma alla fine dovremmo vincere. E’ una bella, gli anni sono di più, ritmi bassi ma l’impegno è sempre lo stesso. Ho visto i convocati, noi siamo stati più intelligenti visto che siamo 30 e loro 20, diamo tutto in 5 minuti e sfrutteremo questa opportunità”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it