Gazzetta – Milan-Empoli, le pagelle: è Castillejo il migliore

Samuel Castillejo in Milan-Empoli
Samuel Castillejo in Milan-Empoli (©Getty Images)

NEWS MILAN – Tutti ovviamente promossi in casa Milan, con voti altissimi per La Gazzetta dello Sport. Il migliore in campo questa volta però è un uomo a sorpresa, ossia un super Samuel Castillejo che senza la squalifica di Suso probabilmente non avrebbe visto il campo ieri a San Siro.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Voto 7.5 per l’esterno spagnolo. Come evidenzia il quotidiano, l’ex Villarreall entra in tutti e tre i goal del Diavolo: dà il via alla prima azione, serve l’assist a Frank Kessié per il raddoppio e cala personalmente il tris nel finale. Un’occasione ghiotta sfruttata al meglio e una risposta importante la sua, anche in ottica estiva. E lo stesso lo ha fatto Hakan Calhanoglu che prosegue nella rinascita: voto 7 per il numero 10 turco. Questa volta il goal non c’è, ma realizza comunque un assist al bacio per il vantaggio iniziale e si distingue particolarmente nella fase difensiva. 7 in pagella anche per Krzysztof Piatek: una sentenza, un flagello, per una media goal sempre più interstellare. 6.5 per Lucas Paquetá che si destreggia bene in tutti i ruoli e a cui il VAR nega la gioia della seconda rete in Serie A, 7 a Kessié e 6.5 a Tiémoué Bakayoko.

E’ in difesa il voto più basso della serata, ed è per Mateo Musacchio a cui va un magro 6: come evidenzia la rosea, l’argentino si è infatti reso protagonista di qualche sbavatura e in particolare di un erroraccio che fortunatamente l’Empoli non sfrutta. 6.5 invece per il capitano Alessio Romagnoli, 7 per Andrea Conti che torna titolare dopo un anno e mezzo e realizza anche l’assist per il 3-0 finale. 6.5 per Ricardo Rodriguez che non mostra segnali di stanchezza, 6 per un Gianluigi Donnarumma quasi spettatore non pagante. 7 per Gennaro Gattuso che continua a plasmare un grande Milan. Sufficienza per i subentrati Patrick Cutrone e Fabio Borini.

 

 

Redazione MilanLive.it