V.A.R.
L’indicazione del VAR a San Siro (©Getty Images)

NEWS MILAN – L’avvento del Video Assistant Referee (VAR) ha ormai cambiato, molto spesso in meglio, la regolarità delle partite. Inevitabile che ancora su certi utilizzi rimangano dei dubbi e ci siano polemiche, ma si lavorerà per ottenere una maggiore efficienza di volta in volta.

In Italia è in fase di sperimentazione anche la “sala unica VAR”, che l’Associazione Italiana Arbitri (AIA) tramite un comunicato ufficiale ha presentato in via ufficiosa: “È in avanzata fase di progettazione da parte dell’Associazione Italiana Arbitri, la realizzazione di un centro V.A.R. (Video Assistant Referee) unico per tutte le gare, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano. La sala V.A.R. unica, in accordo con la Federazione Italiana Giuoco Calcio, probabilmente prenderà il via a partire dalla Stagione Sportiva 2019/2020, e avrà l’obiettivo di fornire un’attività arbitrale sempre più efficace ed efficiente per l’intero mondo del calcio italiano e internazionale, ponendoci ancora una volta all’avanguardia per capacità di innovazione”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Sarà anche un modo per studiare con maggiore attenzione i casi più importanti e “allenare” gli arbitri all’utilizzo quanto più corretto e idoneo possibile: “Il centro V.A.R. diventerà anche una vera e propria ‘palestra’ virtuale di allenamento per gli ufficiali di gara, addetti alle funzioni di V.A.R. e A.V.A.R.; sarà utilizzato pure in occasione dei raduni tecnici periodici, consentendo agli arbitri una sperimentazione continua e una sempre maggiore familiarità nell’uso di questo importante strumento tecnologico”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it