Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il gol nel sangue, anche nelle partite che contano. Le capacità realizzative di Krzysztof Piatek sono già sotto gli occhi di tutti.

Il polacco del Milan, che da quando è arrivato a gennaio dal Genoa per 35 milioni di euro non ha smesso di segnare, è atteso stasera dal suo primo derby della ‘Madonnina’ della propria carriera calcistica. I tifosi e Gennaro Gattuso si aspettano da lui la solita prova generosa e soprattutto letale sotto porta, visto che Piatek ha dimostrato di essere il classico attaccante capace di trasformare in oro anche quei pochissimi palloni che transitano dalle sue parti.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come sottolinea oggi il Corriere della Sera, Piatek stasera a San Siro è atteso da due sfide personali: la prima riguarda il gol ‘mancante’ all’Inter. Il polacco in stagione ha già segnato tra campionato e coppe a 15 squadre diverse, ma tra queste non vi è ancora quella nerazzurra. Piatek ha sfidato gli uomini di Spalletti in Inter-Genoa 5-0 del girone d’andata, entrando soltanto a partita in corso senza poter mettere la propria firma, dunque nel derby di oggi vuole inserire anche l’Inter nella sua ‘killer-list’ personale.

Inoltre Piatek vuole cercare di riacciuffare Fabio Quagliarella sul trono dei cannonieri di Serie A. L’esperto capitano della Sampdoria ieri ha segnato sul campo del Sassuolo incrementando il proprio bottino con 21 centri stagionali. Il milanista è fermo a quota 19 reti e vuole quanto meno accorciare le distanze sul suo rivale diretto.

 

Keivan Karimi – redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore