Home Calciomercato Milan Dal Brasile: contatti avviati tra il Milan e l’agente di Everton

Dal Brasile: contatti avviati tra il Milan e l’agente di Everton

Everton Sousa Soares
Everton Sousa Soares (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Potrebbe essere un Milan sempre più votato alla samba brasileira quello che Leonardo intende costruire in vista della prossima stagione.

Dopo aver già portato a gennaio in rossonero Lucas Paquetà, il direttore dell’area tecnica del Milan è ancora sulle tracce di un altro talento brasiliano di cui si parla un gran bene: si tratta di Everton Sousa Soares, esterno d’attacco (all’occorrenza anche seconda punta) classe ’96 che milita nel Gremio e di recente pure nella Nazionale maggiore verdeoro.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, contatti avviati per Everton del Gremio

L’intenzione del Milan è quella di agire come fatto per Paquetà: mettersi in moto in largo anticipo e cercare di ingaggiare Everton prima che su di lui piombino le altre big europee. La volontà del calciatore 23enne è la stessa: intende emigrare nel vecchio continente per il tanto atteso salto di qualità dopo la convocazione prestigiosa per la Seleçao.

Dal Brasile arrivano conferme sulle intenzioni rossonere; il portale Globoesporte.com parla di contatti avviati tra il Milan e l’agente Gilmar Veloz già dal mese di gennaio. Leonardo avrebbe iniziato a valutare il profilo di Everton parlandone proprio con il noto procuratore, che in passato è già stato protagonista dell’affare Pato con i rossoneri. Il Milan però non è l’unico club europeo che si è fatto sentire con Veloz, il quale ha un discorso aperto anche con il Manchester City.

Intanto il Gremio, che sembra ormai destinato a perdere Everton durante la prossima sessione estiva di calciomercato, ha stabilito il prezzo di partenza: serviranno almeno 40 milioni di euro per strappare il cartellino del calciatore nativo di Maracanaù; un’operazione costosa ma che il Milan cercherà di intraprendere, vista la rinomata stima del club nei confronti del brevilineo esterno offensivo che potrebbe prendere il posto in squadra di Hakan Calhanoglu.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it