Serie A, i numeri del VAR: 121 interventi, 89 correzioni e 32 conferme

Valeri VAR San Siro
L’arbitro Valeri al VAR di San Siro (©Getty Images)

NEWS MILAN – Nelle ultime settimane si sono verificati episodi molto controversi in Serie A, con il Milan in molti di questi casi penalizzato e protagonista in negativo. Gli ultimi in Juventus-Milan di sabato sera.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Oggi c’è stato un incontro in Lega Calcio con protagonisti allenatori, capitani e arbitri (inclusi il Presidente Nicchi e il designatore Rizzoli) alla presenza del Presidente della FIGC Gravina e del Presidente della Lega Serie A Miccichè. Proprio Nicola Rizzoli ha parlato del VAR e di alcuni episodi coinvolgenti proprio il Milan. I numeri della video-assistenza arbitrale, fino alla 30^ giornata, esclusa l’ultima giocata questo week-end, parlano di 121 interventi del VAR. Di queste chiamate, in ben 89 casi l’arbitro ha corretto la decisione presa sul campo, mentre in 32 ha confermato quanto decisa live. A riferire questi numeri sono stati i colleghi dell’A.I.A. direttamente sul profilo ufficiale Twitter.

Purtroppo è già abbastanza noto come il Milan nelle ultime giornate sia stato penalizzato dagli arbitri, che nella lotta alla Champions League possono incidere e non poco. Oggi Rizzoli ha confermato che il rigore per il Milan per mani di Alex Sandro era solare: “Fallo di mano di Alex Sandro? Episodio non supportabile (che tradotto, significa si tratta di errore). Stop? Preferisco parlare di gestione della squadra, sicuramente le persone che io metto in campo devono essere in forma e nelle condizioni di fare del proprio meglio. Dunque è solo una questione di gestione delle risorse. Quando l’errore è evidente l’arbitro fa esperienza e può migliorare imparando dai propri sbagli”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive,it