NEWS MILAN – Il nuovo corso del Milan ha trovato in Alessio Romagnoli un grande leader e capitano. Si è guadagnato la stima dei compagni, dei tifosi e della società. Paolo Maldini ha speso ancora belle parole per lui.

Protagonista del consueto ‘Match Program’, il difensore rossonero ha risposto a cinque domande. La prima non poteva non essere sul momento della squadra, reduce da tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro gare. Come se ne esce? Romagnoli spiega: “Si esce restano uniti, lavorando in silenzio. E dando il massimo, il 110% di ognuno di noi“. Nato e cresciuto a Roma, vive a Milano da quattro anni ormai. Il confronto: “Roma è casa mia, è una città che adoro. A Milano mi piace vivere, vivo tranquillamente e vado in giro senza problemi. Funziona tutto alla grande, ed è più piccola rispetto a Roma. Raggiungo ogni luogo in poco tempo. L’affetto per Roma è diverso“.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Milan, Romagnoli: “Ringrazio i tifosi per il sostegno”

Si passa poi alle domande sui rapporti. Con Gennaro Gattuso sembra esserci grande alchimia: “Abbiamo un bel rapporto. Mi ha migliorato, poi i risultati gli danno stima e fiducia. Dice le cose in faccia, siamo contenti di lavorare per lui e speriamo di andare avanti insieme“. Ma c’è tanta stima anche da parte dei tifosi: “Penso sia un buon rapporto. Io do il massimo in campo. Li ringrazio per il sostegno, cercherò di ripagarli dando il massimo“. Ma intanto c’è un quarto posto da conquistare. L’obiettivo è quello e vale come uno scudetto per il Milan attuale. Ci aspettano sette finali e la prima è proprio contro la sua Lazio, squadra per cui faceva il tifo da bambino. Romagnoli si è espresso così sull’umore dello spogliatoio in vista di questo rush finale di campionato: “Siamo tranquilli e sicuri dei nostri mezzi. Sappiamo di dover uscire da un momento particolare e stiamo lavorando per farlo insieme“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it