Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nessun allarme in casa Milan e Inter: vibrazioni, sì, ma niente di preoccupante e soprattutto pericoloso. Così i due club, dopo le ulteriori verifiche del caso, hanno diffuso una nota congiunta per sgombrare il campo da ogni dubbio.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come infatti racconta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’oscillazione del terzo anello registrata lo scorso 7 aprile, superiore ai normali parametri, ha messo in allerta il Comune di Milano che ha subito avviato le indagini affidandole all’ingegnere Gian Michele Calvi, ordinario di tecnica delle costruzioni della Iuss di Pavia. Il risultato è stato tale da non richiedere l’attuazione di misure particolari, così la Commissione Provinciale di Vigilanza ha potuto confermare la piena agibilità della struttura: di fatto, i piccoli movimenti dello stadio in relazione alle sollecitazioni, sono da ritenersi assolutamente normali, vengono monitorati da anni e rientrano entro certi limiti.

Milan-Lazio, 4mila laziali a San Siro

Il terzo anello, in ogni caso, non sarà aperto in occasione di Milan-Lazio di domani: non verrà raggiunta la soglia dei 60mila spettatori, se ne attendono 57mila ma è comunque un numero ragguardevole. Dovrebbero essere circa 4.000, invece, i tifosi biancocelesti: saranno collocati in curva Nord, come sempre. Poi resta da capire se si sistemeranno in corrispondenza della porta o se si distribuiranno diversamente. L’auspicio – conclude la Gazzetta – è che le ruggini di campionato e gli strascichi del caso tra Francesco Acerbi, Tiémoué Bakayoko e Franck Kessie non mettano strane idee in testa ai meno intelligenti. I fatti di Milan-Lazio di campionato non sono andati giù alla tifoseria laziale, che ha risposto prontamente qualche giorno dopo in Lazio-Udinese con dei cori beceri e a sfondo razziale contro Bakayoko. Speriamo che domani non succeda nulla del genere e che ci si possa godere una grande serata di calcio.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it