Mattia Caldara AC Milan
Mattia Caldara (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Sarà rivoluzione totale per Gennaro Gattuso nel grande giorno di Milan-Lazio. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, il tecnico, alla fine, non solo ha deciso di utilizzare davvero la difesa a 3, ma è pronto anche a spiazzare tutti con una sorprendente scelta di formazione.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

La novità assoluta è in difesa. E se l’impiego di Pepe Reina e non Gianluigi Donnarumma non sorprende essendo, lo spagnolo, il portiere delle coppe, sbalorditivo è invece trovate Mattia Caldara al centro del terzetto difensivo: proprio così, perché Rino ha deciso di lanciare l’ex Atalanta fermo ai 90 minuti col Dudelange per la partita dell’anno supportato da Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli. In mediana, con Davide Calabria sulla sinistra, c’è Diego Laxalt sull’out mancino con Frank Kessie e Tiémoué Bakayoko. Scelto il tridente offensivo: Suso, Krzysztof Piatek e Samuel Castillejo reduce dal goal di Parma. Sarà 3-5-2 invece per Simone Inzaghi: con Francesco Acerbi in difesa, la linea di centrocampo vedrà Sergej Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Senad Lulic con tamdem offensivo composto da Ciro Immobile e Joaquin Correa.

 

Milan-Lazio, probabili formazioni:

Milan (3-4-3): Reina; Musacchio, Caldara, Romagnoli; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. All. Gattuso

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic-Savic; Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. All. Inzaghi

 

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it