Milan-Bologna, probabili formazioni: Gattuso punta sul 4-3-3 di qualità

Lucas Paquetà Lucas Biglia
Lucas Paquetà e Lucas Biglia (©Getty Images)

MILAN NEWS – 4-3-3 e qualità. In vista di Milan-Bologna di stasera, Gennaro Gattuso ci ripensa: niente attacco a due, almeno non dall’inizio, e dentro i più dotati tecnicamente per provare a imporsi attraverso il gioco.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Così se le scelte difensive sono obbligatorie con Gianluigi Donnarumma tra i pali e una linea difensiva composta da Ignazio Abate, Mateo Musacchio, Cristian Zapata e Ricardo Rodriguez, in cabina di regia Rino ha scelto deliberatamente di affidarsi alle geometrie di Lucas Biglia e non alla fisicità di Tiémoué Bakayoko che, piuttosto, considerando anche quanto accaduto in settimana, si accomoderà in panchina. Accanto all’argentino agiranno Frank Kessie e Lucas Paquetá: se il primo avrà il dovere di far da scudo, al brasiliano sarà invece chiesta quell’imprevedibilità che rinnovi un gioco diventato ormai troppo lento e prevedibile. In attacco c’è l’ennesima, forse ultima, chance per Suso e Hakan Calhanoglu ai lati di Krzysztof Piatek: Rino avrebbe potuto scegliere l’energia e il dinamismo di Samuel Castillejo, ma alla fine la scelta è ricaduta sui suoi fedelissimi nonché gli uomini di maggior classe. Patrick Cutrone, forte candidato per una nuova maglia da titolare, alla fine sarà il jolly che il tecnico potrà giocarsi a partita in corso.

4-2-3-1 per la formazione di Sinisa Mihajlovic a un passo dalla salvezza. Il poker offensivo che insidierà la difesa del Diavolo sarà composto dall’osservato speciale rossonero Riccardo Orsolini, Mattias Svanberg sulla trequarti, Nicola Sansone sulla sinistra e Rodrigo Palacio centravanti.

 

Milan-Bologna, probabili formazioni Gazzetta:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessie, Biglia, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Calabresi, Danili, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Svanberg, Sansone, Palacio. All. Mihajlovic

 

 

Redazione MilanLive.it