Home Non Solo Milan Clamoroso ad Anfield: il Liverpool rimonta il Barcellona

Clamoroso ad Anfield: il Liverpool rimonta il Barcellona

georgino wijnaldum
Georginio Wijnaldum esulta (©Getty Images)

Partita incredibile questa sera ad ‘Anfield’. Il Liverpool, in svantaggio di tre gol, ha rimontato il Barcellona: 4-0 il risultato finale nella gara di ritorno. I ‘Reds’ sono in finale di Champions League.

La scorsa settimana Lionel Messi e compagni erano riusciti a segnare tre gol all’andata. Un risultato bugiardo però, visto che gli inglesi anche in quel caso si resero parecchio pericolosi, senza riuscire a concretizzare le occasioni. Invece stasera, fra le mura amiche, il Liverpool è riuscito in una vera e propria impresa, una delle più incredibili della storia di questa meravigliosa competizione. I padroni di casa giocheranno la nona finale di Champions.

Prima rete di Divock Origi dopo pochi minuti dall’inizio. Poi il Barcellona ha tenuto l’urto e all’intervallo si è andati sull’1-0 – e poteva andare molto peggio. Nella ripresa la mossa decisiva di Jurgen Klopp: dentro Georgino Wijnaldum che segna due gol nell’arco di due minuti. Così gli inglesi hanno cancellato il risultato dell’andata. A dieci minuti dal termine, una clamorosa disattenzione difensiva del Barça su calcio d’angolo spiana la strada ancora ad Origi, che riceve da Trent AlexanderArnold e insacca il 4-0 finale.

Triplice fischio dell’arbitro e inizia la festa in un Anfield da brividi. Tutti insieme, i calciatori, abbracciati sotto la Kop a cantare insieme al pubblico ‘You’ll never walk alone’, mentre i tifosi del Barcellona erano divisi fra le lacrime per la sconfitta e gli applausi per i propri calciatori e quelli avversari. Insomma, indipendentemente dal risultato, una magnifica serata di calcio, di sport. Lunga vita al football.

 

Redazione MilanLive.it