Piatek, un gol alla Fiorentina per eguagliare Ronaldo

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Tornare a vincere anche in trasferta per restare in piena lotta quarto posto e continuare a sperare nella qualificazione alla prossima Champions League, nonostante la vittoria nel pomeriggio dell’Atalanta sul Genoa.

Quello di Firenze potrebbe essere un crocevia decisivo in questo finale di campionato: i rossoneri lo sanno e hanno grandi motivazioni per affrontare al massimo questa battaglia. In attesa del fischio d’inizio della 36° giornata di Serie A allo stadio Franchi di Firenze, scopriamo 11 curiosità legate a Fiorentina-Milan riportate dai colleghi di acmilan.com:

1) Entrambe le ultime due sfide al Franchi tra Fiorentina e Milan in Serie A sono terminate in parità: nella storia non sono mai arrivati tre pareggi consecutivi in casa dei viola.

2) I rossoneri sono rimasti imbattuti nelle ultime cinque trasferte di Serie A in Toscana (Firenze ed Empoli): quattro pareggi in questo parziale, inclusi gli ultimi due in ordine di tempo per 1-1.

3) La Fiorentina è la squadra contro cui il Milan ha realizzato più gol in Serie A: 245 (1.6 di media a partita).

4) Due delle ultime tre reti del Milan in campionato sono arrivate da giocatori subentrati dalla panchina: i rossoneri avevano realizzato con subentranti solo una delle precedenti 46 reti in campionato.

5) Nessuna formazione ha subito meno gol dei rossoneri nei primi tempi di questo campionato (solo nove reti incassate nelle prime frazioni di gioco).

-> Per seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

6) La prossima sarà la presenza numero 150 per Alessio Romagnoli con la maglia del Milan in tutte le competizioni.

7) Krzysztof Piatek ha segnato a 14 squadre differenti in questo campionato ma nessuno contro la Fiorentina: gli unici due giocatori nella storia della Serie A a trovare il gol contro 15 squadre diverse nella loro stagione d’esordio sono stati Charles (1957/58) e Ronaldo (1997/98).

8) La Fiorentina è una delle due squadre, oltre al Chievo a cui Hakan Calhanoglu ha segnato in due gare differenti di Serie A (una al Franchi nel dicembre 2017). Hakan è anche è il giocatore di movimento più utilizzato in questo campionato (33 presenze).

9) Jesus Suso ha segnato almeno sei gol in ognuno degli ultimi quattro campionati di Serie A disputati: il suo primato di marcature in un singolo campionato italiano restano le sette reti del 2016/17. Solo Mertens e Gomez (10 a testa) hanno fornito più assist vincenti dello spagnolo in questo campionato (9).

10) Questa è la prima sfida da allenatori avversari in Serie A per Gattuso e Montella. Gattuso ha un bilancio di una vittoria, un pareggio e una sconfitta nelle tre partite di Serie A disputate da allenatore contro la Fiorentina.

11) Gattuso e Montella hanno giocato nove gare insieme con la maglia della Nazionale italiana tra il 2000 e il 2005.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it