Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Incredibile ma vero, a soli 180 minuti dalla fine del campionato il fattore matematico riguardo al piazzamento in classifica del Milan è ancora ampio e sorprendente.

I rossoneri possono ancora arrivare al terzo come all’ottavo posto, vista una classifica di Serie A corta e con tante incertezze. Ma la testa della squadra di Gennaro Gattuso è fissata su quel quarto piazzamento che significherebbe Champions League.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan dovrà vincere le sue ultime due gare, a partire da quella odierna contro il Frosinone, per poi sperare in un passo falso totale dell’Atalanta, magari già stasera allo Juventus Stadium. Gattuso ne ha parlato nella conferenza stampa di ieri: “Non siamo padroni del nostro destino, ma solo del nostro orgoglio. Facciamo più punti possibile e non stiamo a guardare cosa succede tra Juve e Atalanta, confidando che tutte le squadre giocheranno con correttezza. L’Atalanta ha avuto meno pause di noi, se abbiamo sprecato tanti punti di vantaggio ci abbiamo messo del nostro. Comunque sia, se andrà in Champions l’avrà meritato. Ma non considererei fallimentare la nostra stagione nemmeno se non chiudessimo il campionato tra le prime quattro”.

Dunque Gattuso tifa per l’amico Massimiliano Allegri, per il quale ha avuto belle parole nel giorno del suo addio ufficiale alla panchina della Juve. Rino invece vuole restare appigliato a quella del Milan, tenendo accesa la speranza Champions e confermando i suoi numeri comunque positivi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it