Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Altra avventura da dimenticare per Vincenzo Montella nei primi mesi di Fiorentina. Ancora nessuna vittoria per la sua squadra, che adesso rischia concretamente la clamorosa retrocessione in Serie B.

I viola si giocheranno tutto all’ultima giornata, in uno scontro diretto contro il Genoa. E più di un occhio interessato a Inter-Empoli. Tutto domenica sera. Intanto il Giudice Sportivo nel comunicato ufficiale emesso dalla Lega Calcio ha squalificato per due giornate Montella. Il motivo? Durante Parma-Fiorentina era stato allontanato dal direttore di gara a partita in corso, “per avere, al 48’ del secondo tempo, con atteggiamento minaccioso e intimidatorio, rivolto agli ufficiali di gara per tre volte espressioni ingiuriose; per avere, inoltre, all’atto dell’allontanamento sferrato con violenza un pugno ad un cartellone pubblicitario che cadendo procurava un lieve danno ad uno steward”.

Nel post-partita peraltro aveva attaccato l’arbitro per la direzione del match, poi perso dalla sua squadra 1-0: “Non parlo mai degli arbitri, ma oggi non ho capito il suo metro di giudizio. A Simeone non ha fischiato un fallo, c’era fallo sul portiere in occasione della traversa, poi sul finale c’era uno spalla a spalla sul gioco aereo e ho perso la testa. Non l’ho capito, l’ho detto anche al quarto uomo: ora inizio a fare i nomi degli arbitri così come fanno loro quando sbaglio io. Ci va tutto male in questo periodo, ma non dobbiamo fare vittimismo e pensare solo all’ultima partita contro il Genoa. Dobbiamo vincere a tutti i costi”.

Montella non sarà dunque in panchina per Fiorentina-Genoa, match fondamentale per il suo futuro e quello della sua squadra. Che sfiderà peraltro un Genoa obbligato a prendere punti (almeno uno) per salvarsi, a patto che l’Inter batta l’Empoli. Come se non bastasse, la gara di domenica contro il Parma ha prodotto per i viola l’inibizione fino al 31 maggio per il club manager Giancarlo Antognoni “per avere, al termine della gara, rivolto agli ufficiali di gara espressioni gravemente offensive”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore