Milan-Steaua 4-0, Galliani: “Camp Nou rossonero. Ecco cosa disse Sacchi”

Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Oggi 23 maggio è un giorno storico e speciale, ricco di soddisfazioni passate per il Milan che può celebrare alcuni anniversari importanti.

Nella data di domani 24 maggio invece, ben trent’anni fa, la squadra allora guidata da Arrigo Sacchi vinse la Champions League (o meglio la vecchia Coppa dei Campioni) nella finalissima del Camp Nou contro lo Steaua Bucarest, una delle prime dimostrazioni internazionali della forza e della qualità di gioco di quel Milan davvero straordinario.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

A ricordare il trentennale della finalissima stravinta dal Milan c’ha pensato Adriano Galliani intervenuto a Sky Sport quest’oggi: “Non era mai successo che ci fosse uno stadio pieno di tifosi solo di una delle due squadre. Dalla Romania non sarebbe arrivato nessuno e noi riuscimmo a riprendere tutti i biglietti dalla Federazione rumena e così a Barcellona lo stadio era tutto rossonero. Ricordo che ero in pullman con la squadra mentre andavamo al Camp Nou, c’erano migliaia di tifosi ad attenderci. Sacchi era seduto davanti con me, si alza, si gira verso la squadra e dice: ‘Ragazzi, se stasera non vinciamo glielo dite a voi a tutte queste persone che abbiamo perso…'”.

Ricordi memorabili, così come quel match che vide il Milan giocare in maniera spettacolare e vincere grazie alle doppiette di Gullit e Van Basten.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it