News Spal Milan: l’amministratore delegato Gazidis parla dopo la mancata qualificazione in Champions League.

Gazidis Ivan AC Milan
Ivan Gazidis (©Getty Images)

C’era anche Ivan Gazidis in tribuna ad assistere a Spal-Milan 2-3. Successo rossonero purtroppo inutile, dato che Atalanta e Inter hanno vinto contro Sassuolo ed Empoli. La squadra di Gennaro Gattuso giocherà in Europa League nella prossima stagione.

Ovviamente c’è rammarico per la mancata qualificazione Champions. Gazidis al termine del match di Ferrara ha così commentato la situazione: «Nonostante la vittoria di questa sera, siamo piuttosto delusi per aver mancato la qualificazione alla UEFA Champions League. Tuttavia, la squadra ha combattuto duramente fino alla fine, e voglio ringraziare tutti per l’impegno profuso, superando le difficoltà rappresentate dai diversi infortuni e alcune battute d’arresto. Abbiamo concluso la stagione con il più alto punteggio dal 2012/13. Il prossimo anno parteciperemo all’UEFA Europa League per il secondo anno consecutivo. Sono fiducioso che il team continuerà a crescere e raggiungere il successo».

L’amministratore delegato del Milan non ha nascosto il dispiacere per non aver centrato il quarto posto in classifica. Tuttavia, è il momento di guardare al futuro. Nei prossimi giorni verranno prese decisioni importanti. L’ex CEO dell’Arsenal conclude così: «Dedicheremo i prossimi giorni a una analisi completa della stagione e ai passi successivi da intraprendere per continuare il percorso di crescita del nostro Club».

Non è mancato un ringraziamento ai tifosi da parte di Gazidis, riconoscente nei loro confronti: «Sono rimasto sinceramente colpito dallo straordinario supporto di tutti i nostri fan nel corso di tutta la stagione. Sono stati costantemente positivi e a sostegno della squadra, anche nei momenti più bui, sollevandoci ogni volta. Desidero ringraziarli tutti».
Redazione MilanLive.it