Gian Piero Gasperini Atalanta
L’Atalanta porta in trionfo Gian Piero Gasperini (©Getty Images)

NEWS MILANGian Piero Gasperini resterà all’Atalanta anche per la prossima stagione. Il club bergamasco ha raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale e adeguamento economico del tecnico più celebrato di quest’ultimo campionato di Serie A.

Il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti, ha portato in Champions League una squadra contro ogni pronostico, proponendo la sua mentalità e le sue idee di gioco. Il presidente Antonio Percassi è stato bravo anche a convincerlo a rimanere per un’altra stagione, cosa tutt’altro che scontata visto il forte interesse di molti club. Gasperini è stato accostato con insistenza al Milan, ed era dato praticamente per chiuso il suo passaggio alla Roma. Alla fine a spuntarla è stata ancora l’Atalanta, che si tiene stretto il proprio allenatore per continuare a stupire la prossima stagione anche in Champions.

-> Per seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Gasperini-Atalanta: rinnovo ufficiale

Ieri il presidente Percassi aveva incontrato Gasperini e si era detto ottimista riguarda al suo rinnovo, e oggi c’è stata la conferma ufficiale. Il comunicato del club tramite le parole del presidente: “Con grande soddisfazione posso confermare – si legge – che il rapporto fra l’Atalanta ed il nostro allenatore Gian Piero Gasperini prosegue. Un percorso di crescita che va avanti con l’obiettivo di dare continuità a quanto di importante è stato costruito in queste ultime tre stagioni. E proprio in virtù di questo momento storico che sta vivendo la nostra Società ci sarà anche un ulteriore maggior coinvolgimento di mio figlio Luca in tutti quelli che sono gli aspetti di natura tecnica legati alla Prima squadra”.

Gasperini ha prolungato il suo contratto dal 2021 al 2022, con opzione per un altro anno. E il suo stipendio annuale è aumentato dagli 1,5 ai 2,2 milioni di euro. Queste le sue dichiarazioni: “Il contratto l’avevo già da tempo, la scelta era stata fatta in passato, era solo un momento di fine stagione, la squadra ha ottenuto un risultato straordinario, era giusto ripercorrere quello che avevamo fatto e porre le basi per la prossima stagione, quest’Atalanta va sempre più in alto e quindi ha bisogno di organizzarsi sempre meglio e in questo la società è bravissima”.

Prosegue ancora il tecnico: “I sogni bisogna cercare di farli durare il più a lungo possibile, questo è un po’ il nostro scopo, dopo aver raggiunto veramente un risultato straordinario. Questa è una società che cresce sotto tutti gli aspetti, ora c’è lo stadio nuovo, ci sono strutture sportive di prim’ordine – conclude Gasperini -, ma era importante mettere le basi per la squadra del futuro”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it