Tuttosport – Milan, idea Conceição: spuntano anche Garcia e Fonseca

Sergio Conceição (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Made in Italy e non solo. Secondo quanto riferisce Tuttosport oggi in edicola, parallelamente alla pista nostrana, caldeggiata da Paolo Maldini qualora accettasse, c’è anche l’ipotesi estera valutata direttamente dall’Ad Ivan Gazidis.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

E anche Elliott Management Corporation propenderebbe per tale soluzione. Perché l’indicazione che arriva da Londra è principalmente una: il nuovo allenatore dovrà essere bravo nel gestire e valorizzare i giovani, e in Europa c’è una cultura indubbiamente diversa rispetto a quanto invece accade in Italia. Per questo, dopo lo stop arrivato su Leonardo Jardim, il mirino rossonero si è spostato su un altro portoghese: Sergio Conceição. Ex esterno d’attacco con importanti esperienze anche in Serie A con Lazio, Parma e Inter, ha raggiunto l’apice de allenatore nella scorsa stagione dove, al primo anno sulla panchina del Porto, dove ha vinto il titolo nazionale dopo quattro anni di egemonia Benfica. Ma in precedenza anche ha fatto molto bene tra Academia, Braga, e Nantes.

Nella sua testa ora c’è l’Italia, perché sa che potrebbe essere un’opzione della Lazio in caso di addio di Simone Inzaghi ma negli ultimi giorni ha ricevuto dei segnali anche dal Milan. Piace il suo modo di far giocare la squadra – col Porto sempre difesa a quattro, ma diverse disposizioni da centrocampo in su – e per aver dato spazio a giovani che si sono poi imposti a livello internazionale. Esempio: il 21enne difensore Éder Militão, acquistato nell’estate 2018 per 7 milioni e ceduto nelle scorse settimane al Real per 50. Senza dimenticare – fattore non secondario – che conosce bene il nostro calcio e la Serie A, avendola frequentata per sei stagioni da calciatore. E a proposito di idee straniere: sullo sfondo – rivela Ts – restano anche Rudi Garcia del Marsiglia e Paulo Fonseca dello Shaktar.

 

 

Redazione MilanLive.it