News Milan: Djalò, Abanda e Michelis non hanno impressionato nella Primavera rossonera.

Tiago Djalò calciomercato milan
Tiago Djalò, Leonardo e Paolo Maldini (foto Twitter)

Nel corso della sessione di gennaio del calciomercato il Milan non ha rinforzato solamente la Prima Squadra. Anche la Primavera ha ricevuto alcuni innesti che nelle idee del club avrebbero dovuto aiutare un gruppo che stava faticando e che alla fine è retrocesso.

Alla corte di Federico Giunti sono arrivati il difensore centrale Tiago Djalò dallo Sporting Lisbona, il terzino sinistro Leroy Abanda dal Monaco e il difensore (e anche centrocampista) Nikolaos Michelis dall’Asteras Tripoli. Tre giovani stranieri voluti da Geoffrey Moncada, capo-scout portato al Milan dall’amministratore delegato Ivan Gazidis. Uno scopritore di talenti che al Monaco aveva svolto un ottimo lavoro.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Tuttavia, come evidenziato dal quotidiano Tuttosport, nessuno dei tre giocatori ha particolarmente incisivo nel Milan Primavera. Da quando sono arrivati, il bilancio della squadra è stato il seguente: 4 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. Dunque sostanzialmente in linea con l’andamento precedente al loro arrivo. I tre non sono riusciti ad avere l’impatto che forse Moncada si aspettava. Ovviamente, trattandosi di giovani, è assolutamente presto per le bocciature.

Djalò è quello che ha avuto maggiore spazio con 13 presenze tutte da titolare, senza impressionare particolarmente. Abanda ha giocato 11 partite, 5 da titolare, e neanche lui si è espresso su livelli interessanti. Peggio è andata a Michelis: in campionato non ha mai giocato, è stato impiegato solamente nella Viareggio Cup in tre occasioni (una da titolare). Anche se i tre non hanno fatto benissimo, non bisogna dimenticare che sono ancora giovanissimi e non è mai facile cambiare sia Paese che squadra. Andranno valutati meglio nella prossima stagione. Così come sarà meglio valutato pure il lavoro del capo-scout Moncada, che potrebbe divenire una figura ancora più importante nell’area sportiva del Milan.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore