Milan, Suso trequartista: una risorsa per Giampaolo?

suso jesus 8
Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tutto da decifrare il futuro di Jesus Suso, prezioso calciatore del Milan considerato tra i più tecnici e talentuosi della rosa milanista.

Suso è passato nel giro di un anno circa dall’essere un intoccabile, blindatissimo sul mercato, ad un elemento dal destino incerto, non più così centrale nel progetto tecnico del Milan anche a causa delle sue recenti prestazioni in campionato, nonostante abbia chiuso la stagione con la perla su punizione contro il Frosinone.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Non a caso la Gazzetta dello Sport, nel suo pezzo odierno sui possibili sacrificati estivi, ha inserito anche il nome di Suso che anche a causa della clausola rescissoria da meno di 40 milioni di euro è palesemente sul mercato. L’ex Liverpool e Genoa però vuole ancora darsi una chance per restare, nonostante in molti credano che con l’arrivo di Marco Giampaolo in panchina Suso possa rappresentare quasi un esubero di lusso, visto che le ali d’attacco non sono previste nel gioco del tecnico di Bellinzona.

Suso però potrebbe proporsi come trequartista centrale nel 4-3-1-2 di Giampaolo, agire dietro le due punte come tra l’altro suggerito da Silvio Berlusconi spesso nel recente passato. Un ruolo diverso da quello che di solito ha interpretato in Serie A ma che avrebbe le qualità tecniche e atletiche per incarnare. Sulla carta il trequartista ideale di mister Giampaolo dovrebbe essere Lucas Paquetà, calciatore sul quale il Milan punta ciecamente, ma non è escluso che Suso possa rappresentare una prima scelta anche da fantasista puro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it