Tuttosport – Milan, Cutrone indeciso: Torino in agguato

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei maggiori talenti italiani, fuoriusciti dal vivaio del Milan di recente, è sicuramente Patrick Cutrone.

Il baby bomber classe 1998 si appresta a disputare da protagonista l’Europeo Under-21 con la maglia azzurra, ma allo stesso tempo dovrà iniziare a valutare quello che sarà il suo futuro professionale, visto che nell’ultima stagione con la maglia del Milan non ha collezionato troppi minuti ed è spesso stato schierato a gara in corsa dal tecnico Rino Gattuso, con cui ha comunque mantenuto un ottimo rapporto.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Cutrone indeciso: futuro in rossonero o altrove?

La volontà di Cutrone, dopo due anni in cui ha dimostrato di essere una punta di peso non indifferente, è quella di trovare più spazio e di avere maggiori occasioni dal 1′ minuto. Il talento comasco sa che nelle gerarchie dell’attacco Milan al primo posto c’è Krzysztof Piatek, bomber su cui i rossoneri hanno investito parecchio anche a livello economico, ma il prossimo anno con l’arrivo di Marco Giampaolo in panchina potrebbe esserci tendenzialmente più spazio per Cutrone visto l’utilizzo del 4-3-1-2 come modulo di partenza, e dunque con due punte vere supportate da un trequartista.

Ma occhio anche ad un’ipotesi esterna: secondo Tuttosport resta vivo l’interesse del Torino, che dopo aver incassato introiti importanti dalle cessioni a titolo definitivo di Niang e Ljajic potrebbe puntare forte su Cutrone come spalla del ‘gallo’ Belotti nella formazione titolare della prossima stagione. Una proposta che non dispiace al milanista, il quale a Torino troverebbe sicuramente un posto di riguardo. Difficile francamente però che il Milan si lasci sfuggire un talento importante come il classe ’98, che da molti è considerato il futuro centravanti della Nazionale italiana e che per grinta e voglia di fare incarna la vera anima milanista.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it