Krzysztof Piatek in Austria-Polonia
Krzysztof Piatek in Austria-Polonia (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ come se la stagione del Milan non fosse finita. Almeno non per tutti. Perché come sottolinea La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sono diversi i giocatori rossoneri attualmente impegnati nelle varie nazionali.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Qualificazioni per Euro 2020, Coppa America, Nations League e Mondiale Under 20: tutti tornei importanti e non semplici amichevoli. Andando con ordine, il primo da citare è l’implacabile e Krzysztof Piatek. Perché il bomber del Diavolo, insaziabile in tutto e per tutto, ha lasciato il segno anche in nazionale segnando un goal decisivo in casa della Macedonia: 1-0 finale e 33esima realizzazione stagionale tra Genoa, Milan e Polonia. Hanno portato a casa i primi tre punti anche Alessio Romagnoli e Hakan Calhanoglu rispettivamente in Grecia-Italia e Turchia-Francia, ma entrambi sono rimasti in panchina per tutto il match.

Spostandoci  in Brasile dove giovedì inizierà la Coppa America, c’è Lucas Paquetá che questa volta non ha ereditato la 10 di Neymar: è andata a Willian del Chelsea, chiamato proprio al posto del fuoriclasse verdeoro infortunatosi. Nel torneo sudamericano ci sarà anche Diego Laxalt, titolare della celeste, e il suo collega di reparto Ricardo Rodriguez anche ha giocato togliendosi la soddisfazione del gol, seppur perdendo col Portogallo. Scendendo di categoria a livello di età, invece, c’è infine il Mondiale Under 20 dove Alessandro Plizzari si sta facendo onore: il portiere para-rigori del Milan è stato fondamentale per il cammino azzurro fino alla semifinale, e domani se la vedrà con l’Ucraina per continuare a sognare.

 

 

Redazione MilanLive.it