L’incredibile stagione di Krzysztof Piatek non si ferma. Come col Genoa e col Milan, anche con la maglia della Polonia l’attaccante continua a fare pum pum pum. Il centravanti rossonero, dopo il gol vittoria contro la Macedonia, ha segnato ancora.

La sua Nazionale è scesa in campo questa sera contro Israele per la seconda partita delle qualificazioni ad Euro 2020. Piatek ha messo a segno il primo gol della gara, il 35esimo del suo incredibile anno. Dopo un’azione prolungata, l’attaccante del Milan è stato servito in posizione defilata, eppure non ha sbagliato ancora. Un tiro forte e imparabile per il gol che ha sbloccato la partita, poi finita con il risultato di 4-0.

Davvero una stagione memorabile quella del Pistolero. La speranza dei tifosi ovviamente è che possa ripetersi anche nella prossima con Marco Giampaolo in panchina. Sicuramente va sostenuto di più rispetto a quanto fatto dalla squadra negli ultimi mesi: Gennaro Gattuso non è riuscito a metterlo nelle migliori condizioni, così come aveva fatto precedentemente con Gonzalo Higuaìn. Una delle grandi macchie della sua gestione è stato proprio questo limite in zona offensiva. La speranza è che con Giampaolo la situazione possa cambiare. E così Piatek sarà libero di fare ancora più gol.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Two matches, two goals ⚽️🇵🇱, 6️⃣ points and 🔝 of the table! 👌 #POLISR #EURO2020 #ReprezentacjaPolski #LaczyNasPilka #KrzysztofPiatek

Un post condiviso da Krzysztof Piątek (@pjona_9) in data:

 

Redazione MilanLive.it