News: la Roma è costretta a rinunciare alla tournée estiva per l’International Champions Cup 

international champions cup
Logo International Champions Cup

La Roma oggi ha annunciato il ritiro dall’International Champions Cup 2019 (ICC). I giallorossi avrebbero giocato tre partite negli Stati Uniti contro Chivas, Arsenal e Benfica. Stesso torneo a cui partecipano anche le altre italiane: Milan, Inter e Juventus.

Tramite un comunicato ufficiale sul proprio sito delle parole di Guido Fienga, CEO della Roma, è stato annunciato : “Siamo stati felici di ricevere ancora una volta l’invito della ICC a partecipare al torneo e non vedevamo l’ora di prenderne parte. Abbiamo esaminato tutte le opzioni possibili al fine di evitare il ritiro dalla competizione, ma alla fine abbiamo preso questa decisione alla luce degli impegni della prossima stagione. Mi scuso con tutti i fan che speravano di venire a vederci quest’estate. Condividiamo la vostra delusione, ma voglio assicurarvi che torneremo presto. Vorrei anche cogliere l’occasione per scusarmi con la ICC per il ritiro e augurare loro un torneo di successo anche in nostra assenza”.

I giallorossi rientreranno a Trigoria per cominciare il ritiro con il nuovo allenatore Paulo Fonseca a fine giugno. Il motivo del ritiro, è relativo agli impegni nei preliminari di Europa League, che si svolgeranno tra fine luglio e agosto, proprio le date della tournée americana. Precisamente la prima partita del preliminare europeo sarà il 25 luglio, mentre l’ultima in ICC era prevista per il 24 luglio. A sostituire la Roma nella competizione americana è la Fiorentina del nuovo proprietario italo-americano Rocco Commisso.

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it