Home Calciomercato Milan CorSport – Milan, Suso pretende l’ingaggio raddoppiato

CorSport – Milan, Suso pretende l’ingaggio raddoppiato

Calciomercato Milan: Suso per ora resta e chiede l’aumento dell’ingaggio.

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

Completato ormai l’organigramma, il Milan può dedicarsi soltanto al calciomercato. I rossoneri devono lavorare molto sia in entrata che in uscita. Le cessioni saranno fondamentali per finanziare gli acquisti e non solo.

Il Paris SaintGermain continua a pensare a Gianluigi Donnarumma, valutato intorno ai 55-60 milioni dal ‘Diavolo’. Non c’è una trattativa al momento: Leonardo è al lavoro per Matthijs de Ligt e presto ragionerà con l’amico Mino Raiola per preparare l’affondo al giovane portiere. Ma non è l’unico che porterebbe un buon incasso. Jesus Suso permetterebbe al Milan di fare una plusvalenza netta, visto che arrivò dal Liverpool a parametro zero. Ha una clausola di 40 milioni valida per l’estero e in scadenza il 15 luglio. Ma nessuno ad oggi ha intenzione di spendere così tanto per lo spagnolo, reduce da una stagione non proprio ad altissimi livelli. Nei giorni scorsi c’è stato un primo incontro fra Paolo Maldini e l’agente del giocatore, Alessandro Lucci.

Suso chiede l’aumento

In questo primo summit, il nuovo direttore tecnico rossonero ha ribadito la volontà di trattenere Suso, almeno fino a quando Marco Giampaolo non avrà la possibilità di testarlo e capire se può tornare utile alla sua causa. Il tecnico potrebbe anche pensare ad un 4-3-2-1 con Lucas Paquetà e lo spagnolo alle spalle dell’attaccante. Difficile vederlo come seconda punta o addirittura come mezzala. Si sta ragionando su questa base, anche perché c’è la consapevolezza che oggi nessuno arriverà con 40 milioni per prendersi Suso. Per ora quindi resta, ma la volontà del giocatore è quella di rinnovare e ottenere un aumento dell’ingaggio. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, l’ex Liverpool pretende il raddoppio del suo stipendio: ad ora guadagna 3 milioni, ne vuole almeno 6. Una cifra inaccessibile per le casse del club di via Aldo Rossi; non per mancanza di fondi ma per progettualità. Si continuerà a trattare.

GAZZETTA – MILAN, SETTIMANA DI INCONTRI: OGGI VERETOUT, POI SENSI

 

Redazione MilanLive.it