Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (©Getty Images)

Milan News: Scaroni ha annunciato che il nuovo stadio si farà, San Siro verrà abbattuto.

Milan e Inter fra qualche anno avranno un nuovo stadio. Lo ha annunciato Paolo Scaroni, presidente rossonero, ora a Losanna come componente della delegazione per la candidatura di Milano-Cortina per i giochi invernali del 2026.

«Facciamo un nuovo San Siro accanto al vecchio, nella stessa area della concessione. Il vecchio verrà buttato giù e al suo posto ci saranno nuove costruzioni», ha detto il numero milanista. Dichiarazioni che confermano quanto svelato da La Repubblica la scorsa settimana. Le due società di Milano hanno raggiunto un accordo, stanno lavorando al progetto ed entro fine mese lo presenteranno al Comune. «Tutto procede. Bisogna presentare la domanda, è una procedura complicatissima», ha aggiunto Scaroni, parole riportate dall’ANSA. Ma le carte stanno per essere completate.

Oltre al presidente del Milan, anche Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter, ha conferma:  «Assolutamente», ha risposto alla domanda se si farà un nuovo stadio in collaborazione fra le due società milanesi. La costruzione dovrebbe iniziare alla fine del prossimo campionato, costerà circa 700 milioni e sarà pronto fra circa tre anni. Addio al Giuseppe Meazza quindi, con buona pace di tutti i nostalgici. Ma in tempi moderni un impianto nuovo, all’avanguardia e soprattutto di proprietà è alla base di ogni progetto di crescita.

 

Redazione MilanLive.it