Calciomercato Milan: Tiémoué Bakayoko non verrà riscattato dai rossoneri. Piace al d.s. del PSG Leonardo.

tiemoué bakayoko milan empoli
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Per i troppi problemi creati all’interno dello spogliatorio nel corso della stagione con il Milan, Tiémoué Bakayoko non verrà riscattato. Per l’apporto dato a livello tecnico sul campo, magari lo avrebbe meritato.

Però il calcio è fatto anche di comportamenti e rispetto per i compagni, e la nuova dirigenza da questo punto di vista segue la linea di Gattuso. Del resto Maldini e Boban sono della stessa pasta di Rino. E allora il centrocampista francese tornerà nuovamente al Chelsea, ma attenzione perché l’interesse per il mediano arriva proprio dalla Francia: il PSG ha messo gli occhi su di lui, anche per via del nuovo direttore sportivo Leonardo, che lo conosce bene avendolo preso in prestito oneroso la scorsa estate per i rossoneri.

-> Per seguire il calciomercato MilanCLICCA QUI <-

PSG: Leonardo punta Bakayoko

L’indiscrezione è stata riportata da France Football e ripresa da Sportwitness.co.uk con ulteriori aggiornamenti. Il ruolo di mediano davanti la difesa è stato spesso un problema per il PSG, e la scorsa stagione non è stato risolto nonostante l’arrivo di Leandro Paredes lo scorso gennaio.

Leonardo spera di risolverlo. Il suo predecessore era interessato a Tanguy Ndombele del Lione, ma adesso gli obiettivo sono cambiati. L’ex dirigente del Milan ha spostato l’attenzione su Tiémoué Bakayoko, tornato al Chelsea. La valutazione che i Blues ne facevano, stando al riscatto fissato con i rossoneri, era di 35 milioni di euro. Vedremo se la cifra aumenterà adesso, ed è probabile, anche se per il club francese il costo non è affatto un problema.

Attenzione però agli obiettivi del Chelsea nei prossimi giorni. Dopo l’addio di Maurizio Sarri, sono in attesa di scegliere il nuovo allenatore. A seconda di chi arriverà, potrebbe essere confermato o meno l’utilità di Bakayoko.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it