Home Calciomercato Milan Milan, Biglia obiettivo di Montella: ostacolo ingaggio

Milan, Biglia obiettivo di Montella: ostacolo ingaggio

Lucas Biglia Milan
Lucas Biglia (©Getty Images)

Il Milan è disponibile a lasciar partire Lucas Biglia. Il centrocampista argentino ha 33 anni, un contratto in scadenza a giugno 2020 e un ingaggio pesante.

Nonostante sia ritenuto un elemento utile allo spogliatoio, considerando il suo carattere, il club è disposto privarsene. Il giocatore ha avuto anche diversi problemi fisici e il suo apporto alla squadra è stato limitato nell’ultima stagione. Gennaro Gattuso aveva (e ha tuttora) stima di lui, ma davanti alla difesa nel 4-3-3 preferiva Tiemoué Bakayoko. Non si conoscono le idee precise di Marco Giampaolo sull’ex Lazio, ma il mister rossonero in genere predilige centrocampisti più dinamici. Non a caso vorrebbe Lucas Torreira dell’Arsenal.

Per quanto riguarda il futuro di Biglia, è emersa l’opzione Fiorentina. A Firenze allena Vincenzo Montella, colui che lo ha voluto al Milan nell’estate 2017 e che adesso lo accoglierebbe a braccia aperte nella squadra viola. Il club rossonero è pronto a dare il via libera alla cessione del regista sudamericano, però rimane da capire con che formula. A bilancio pesa ancora per poco più di 6 milioni di euro e c’è il rischio minusvalenza. Difficilmente la Fiorentina farà un simile investimento sul cartellino del 33enne calciatore. Inoltre, il quotidiano Tuttosport sottolinea l’ostacolo ingaggio: l’ex capitano della Lazio percepisce 3,5 milioni netti annui.

Bild – Kabak verso lo Schalke 04: beffati Milan e Bayern?

 

Redazione MilanLive.it