Zico punta forte su Lucas Paquetá: “A breve può diventare un campione, ecco il suo vero ruolo”. Un vero e proprio elogio.

(©Getty Images)

NEWS MILAN – Anche una leggenda come Arthur Antunes Coimbra, noto più comunemente come Zico, benedice Lucas Paquetá del Milan. E con piena convinzione.

Di ritorno in Italia per il premio delle «Stelle Fair Play», l’ex fuoriclasse carioca ne ha parlato nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport oggi in edicola: “Paquetá è un piccolo fenomeno. E’ riuscito anche a non farsi schiacciare dal confronto con Kaká, una delle leggende rossonere. Ha tutto per diventare velocemente un top player”. 

Zico, da idolo della tifoseria del Flamengo, nonché club di provenienza del centrocampista, conosce perfettamente il 21enne giunto in rossonero lo scorso gennaio: “Lui è un numero 8, non è un trequartista. Ama partire da dietro e arrivare di slancio nell’area di rigore avversaria. Paquetá può segnare tanti gol perché è forte pure di testa. Nel tempo può aiutare il Milan a tornare a lottare per lo scudetto”.

Tra le speranze del brasiliano c’è anche una Serie A più competitiva e interessante: “La Juventus vince da troppo tempo. Così non è bello, non è divertente per il calcio italiano. Purtroppo Milan e Inter hanno pagato la confusione che ha accompagnato i loro cambi di proprietà. La società rossonera ha fatto bene a riportare a casa Paolo Maldini. Le bandiere danno identità”.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it