Milan, da Calhanoglu ad André Silva: “Siamo pronti e carichi”

News Milan: primissime parole dei giocatori rossoneri oggi presenti a Milanello per il raduno della stagione 2019/2020. Ecco le dichiarazioni di Calhanoglu, André Silva, e tutti gli altri. 

milanello centro sportivo AC Milan
Milanello (foto AC Milan)

Prima settimana di lavoro per il Milan: ieri la presentazione ufficiale di Marco Giampaolo, oggi è stato il giorno del raduno a Milanello. Ai microfoni del canale tematico rossonero, hanno rilasciato le primissime dichiarazioni alcuni calciatori all’ingresso dei cancelli del centro sportivo.

Subito prime parole per Hakan Calhanoglu: “Siamo pronti e carichi dopo la vacanza”. 

Tornato dal prestito al Siviglia, André Silva vuole convincere Giampaolo a puntare su di lui per la prossima stagione: “Contento di essere qui a Milanello, incontrare tanti compagni. Parlerò con il mister, sono contento e pronto”. 

Il futuro di Samuel Castillejo è in dubbio, ma intanto è pronto e carico per la nuova stagione: “Vacanza bella con famiglia e amici, ora c’è voglia di ritornare. Theo Hernandez? Ci conosciamo da tempo, è un grande giocatore e gran persona. Ha grande voglia”. 

Fabio Borini pronto a diventare papà, ed è carico anche per un nuovo inizio in rossonero: “Sto bene, abbronzato rilassato. Mia moglie è incinta, si sta allargando. Con il figlio ci sarà da correre, pannolini ovunque, ma non vedo l’ora anche per la stagione. Mi sono allenato forte”. 

Primi saluti della nuova stagione anche da Mattia Caldara: “Sto bene, felice di essere qui dopo un mese e mezzo di fisioterapia a Roma. Non vedo l’ora di cominciare e tornare disponibile. Giampaolo? L’ho affrontato tante volte, so come gioca e interpreta la squadra. Non vedo l’ora di essere a sua disposizione. Quel che conta è il campo”.

Microfoni e telecamere di Milan TV hanno intercettato anche il giovane Matteo Gabbia: “Esperienza unica al Mondiale Under-20, potevamo vincere. Abbiamo fatto bene, ora sono felice di essere qui. Non vedevo l’ora arrivasse questo giorno e conoscere tutti”.

Alessandro Plizzari prontissimo ed entusiasta: “Mi sono riposato e allenato. Non vedo l’ora di ricominciare. C’è sempre da migliorare e lavorare. Non vedo l’ora di andare giù e cambiarmi”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it