Il Milan e Ismael Bennacer ancora non hanno trovato l’accordo definitivo. Il centrocampista vorrebbe un ingaggio più alto di quello proposto

Ismaël Bennacer
Ismaël Bennacer (©Getty Images)

Non sembra mancare molto per il buon esito della trattativa fra il Milan e l’Empoli per il passaggio di Ismael Bennacer, giovane centrocampista algerino.

Le premesse ormai sono tutte buone: i rapporti idilliaci tra i due club, visto anche il recente affare Krunic concluso positivamente, ma anche la volontà dell’Empoli di accontentare il suo giovane talento nordafricano dopo una stagione molto brillante. C’è però qualcosa che ancora frena l’ok definitivo per la trattativa Bennacer, che si potrebbe comunque concludere a breve giro di posta.

Milan-Bennacer, manca l’accordo. Il club spera di chiudere presto

Milan, Bennacer ancora non convinto: ecco quanto vuole di stipendio

Secondo le ultime news riportate dal Corriere dello Sport c’è da slegare e superare il nodo ingaggio. Bennacer attualmente percepisce dall’Empoli soltanto 350 mila euro a stagione, mentre il Milan ha subito messo sul piatto 1,5 milioni annui per cercare di convincerlo a firmare per i rossoneri.

Ma il calciatore, in accordo con il suo entourage, pretende qualcosa in più, visto che è stato considerato il miglior giocatore della Coppa d’Africa nella prima fase a gironi con la maglia dell’Algeria. Il classe ’97 sembra aver chiesto almeno 2 milioni netti di euro a stagione per cinque anni, dunque un contratto subito da calciatore di primo livello nonostante per lui sarebbe il primo vero salto in alto della carriera.

Oggi molto probabilmente avverrà un ulteriore incontro tra i vertici del Milan e gli agenti di Bennacer, con la speranza di accordarsi e chiudere a tutti gli effetti questa situazione. A Casa Milan in molti non hanno gradito le alte richieste del centrocampista, ma non si segnalano frenate brusche: entro la fine della settimana i rossoneri potrebbero chiudere il terzo colpo in entrata dell’estate.

Ex Milan, Lapadula al Lecce: domani le visite mediche

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it