Dopo la vittoria in Copa America con il suo Brasile, Lucas Paquetà è in vacanza insieme alla moglie. Il Milan è già in raduno a Milanello, ma il fantasista verdeoro raggiungerà i compagni in rossonero il 30 luglio.

Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Lucas Paquetà non è stato protagonista della vittoria del Brasile in Copa America. Ha collezionato una sola presenza, nella fase a gironi, poi ha assistito dalla panchina al successo dei compagni.

Attualmente Lucas è in vacanza insieme alla moglie, e ci resterà ancora per due settimane. Paquetà raggiungerà i compagni rossoneri il prossimo 30 luglio (tornerà dalle vacanze il giorno prima), come ricordato dai colleghi di Tuttosport. Arrivato lo scorso gennaio, appena dopo la fine del campionato brasiliano, queste sono le prime vacanze del fantasista verdeoro dopo oltre un anno. Un meritato riposo per il calciatore, che dovrà farsi trovare pronto per l’inizio della prossima stagione.

Paquetà tornerà al Milan il 30 luglio

Voluto fortemente da Leonardo, che già nell’ottobre 2018 aveva chiuso l’accordo con il Flamengo per circa 35 milioni di euro, Paquetà sarà una risorsa preziosa anche e soprattutto per Marco Giampaolo.

Trequartista di ruolo, Lucas Paquetà con Gattuso veniva spesso utilizzato a centrocampo nel 4-3-3. Ma con il 4-3-1-2 può trovare spazio nella posizione a lui preferita e più congeniale. Proprio in tal senso, il giocatore aveva riferito in un’intervista qualche giorno fa: “Ho seguito abbastanza Giampaolo alla Sampdoria, sono felice del suo arrivo e spero di poter aiutare e contribuire nel lo schema che sceglierà”.

Una pedina fondamentale per il gioco di Giampaolo, che però potrà inserirlo nei suoi schemi tattici soltanto tra due settimane, durante la tournée americana per l’International Champions Cup.

Unendosi in gruppo dal 30 luglio (dalle vacanze tornerà il giorno prima), Paquetà salterà le sfide contro Bayern Monaco e Benfica. Ma potrebbe giocare contro il Manchester United il 3 agosto, non in America ma a Cardiff, anche se un suo utilizzo potrebbe essere prematuro visto che non avrà il minutaggio di una partita sulle gambe.

Hernandez e Krunic, rimandata la presentazione ufficiale: ecco perché!

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it