Il Milan e l’Atletico Madrid si incontreranno a breve per provare a concludere l’operazione che porterebbe Correa in rossonero. Poi Colchoneros su James Rodriguez.

Angel Correa
Angel Correa (©Getty Images)

Il Milan ha deciso di puntare su Angel Correa per rinforzare il proprio attaccato. E’ lui la seconda punta individuata per affiancare Krzysztof Piatek nel 4-3-1-2 di Marco Giampaolo.

Praticamente ceduto André Silva al Monaco per 30 milioni di euro (il giocatore è nel Principato per visite mediche e firma), il club rossonero adesso cerca l’accordo per il talento argentino. Sportmediaset conferma che nelle prossime ore Paolo Maldini e Frederic Massara incontreranno i dirigenti dell’Atletico Madrid per provare a chiudere l’affare Correa.

L’operazione si può concludere per una cifra vicina ai 40 milioni di euro, bonus inclusi. I Colchoneros intendono accelerare questa cessione per poter dare l’assalto finale a James Rodriguez, che il Real Madrid valuta circa la stessa somma. L’Atletico sembra intenzionato a non tirare troppo su il prezzo, comunque già alto, di Correa per poter chiudere l’affare riguardante il fantasista colombiano cercato pure dal Napoli.

Onde evitare un rilancio deciso del club partenopeo, la società madrilena conta di fare uno scatto decisivo nelle prossime ore per assicurarsi James Rodriguez. La convocazione di Correa per la International Champions Cup negli Stati Uniti non rappresenta un segnale di “preoccupazione” per il Milan, fiducioso di poter prendere l’attaccante argentino nei prossimi giorni.

Reina: “Milan unito, obiettivo Champions. Hernandez fortissimo”