Il Milan sfiderà oggi pomeriggio il Manchester United a Cardiff, per quella che sarà soltanto un’amichevole. Ma i precedenti tra le due squadre sono molteplici e sempre importantissimi

Oddo, Gattuso e Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

Oggi alle ore 18:30 si gioca la terza amichevole del Milan valida per la International Champions Cup 2019.

Dopo gli incontri con il Bayern Monaco e con il Benfica in territorio americano, il Milan giocherà a Cardiff contro il Manchester United, per testare lo stato di preparazione atletica e tattica della squadra di Marco Giampaolo. Un semplice test internazionale che però contiene tantissimi amarcord storici al proprio interno, soprattutto riguardanti alla Champions League.

Manchester United-Milan, i precedenti storici tra le due rivali

La prima volta che Milan e United si sono affrontate a titolo ufficiale risale addirittura alla semifinale di Coppa dei Campioni 1957/58: dopo la sconfitta di misura all’andata, i rossoneri vinsero per 4-0 al ritorno ottenendo l’accesso alla finale (poi persa contro il Real Madrid).

Secondo confronto nel 1968/69 sempre in semifinale: Altafini e Hamrin decisivi nella vittoria del Milan a San Siro, mentre nel ritorno in terra inglese non bastò la rete di Charlton per cambiare l’esito degli incontri.

Per riaffrontare il Manchester United il Milan dovette arrivare fino al nuovo millennio: nella Champions League 2004-2005 agli ottavi di finale fu l’argentino Hernan Crespo a giustiziare i ‘red devils’ segnando sia all’andata che nel match di ritorno, lanciando il Milan ai quarti della competizione.

Infine nella Champions 2009-2010, sempre agli ottavi di finale, fu lo United di Alex Ferguson ad avere la meglio: vittoria per 3-2 a San Siro e replica con un secco 4-0 al ritorno ad Old Trafford. Dopo quasi dieci anni le due compagini si ritroveranno per un’amichevole di lusso.

ICC 2019, Manchester United-Milan: dove vederla in tv e streaming