Home Calciomercato Milan Bennacer al Milan: costo, stipendio e durata contratto

Bennacer al Milan: costo, stipendio e durata contratto

Tutti i dettagli dell’affare Bennacer, ufficializzato dal Milan stamattina. Costo, ingaggio e durata contratto del nuovo centrocampista rossonero.

Bennacer Maldini
Ismael Bennacer e Paolo Maldini (foto acmilan.com)

Da questa mattina Ismael Bennacer è un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri lo hanno ufficializzato con un video sui propri canali social. Il miglior giocatore della Coppa d’Africa sarà a disposizione di Marco Giampaolo al termine delle vacanze.

Un acquisto molto importante per la società di via Aldo Rossi, probabilmente il più interessante finora. Con l’Empoli ha fatto una stagione di alto livello e ha le caratteristiche per imporsi negli schemi e nella mentalità del nuovo allenatore. Agirà da regista di centrocampo, il classico vertice basso, ruolo occupato egregiamente in queste prime uscite stagionali da Lucas Biglia. Che forse resterà al Milan proprio per fare da chioccia all’algerino.

Bennacer-Milan, le cifre dell’affare

Il Milan verserà nelle casse dell’Empoli 16 milioni più uno di bonus. Prima di dire sì ai rossoneri, il club toscano ha aspettato il via libera da parte dell’Arsenal. Che aveva conservato una sorta di diritto di prelazione sul giocatore. Maldini e Massara hanno fatto giusto in tempo, perché dopo la Coppa d’Africa il prezzo sarebbe sicuramente lievitato.

Per quanto riguarda lo stipendio, Bennacer guadagnerà in rossonero circa 1,5 milioni più bonus. Questo argomento ha rischiato di far saltare la trattativa. Gli agenti del calciatore chiedevano una cifra più alta, mentre il Milan non aveva intenzione di andare oltre. Decisiva la volontà del ragazzo che ha detto il sì definitivo a Maldini in una telefonata.

La durata del contratto è di cinque anni. Un dettaglio già noto ma ufficializzato dal Milan stesso nel comunicato ufficiale apparso un’ora fa. Come possiamo notare, le cifre di questa operazione sono perfettamente in linea con i piani societari ma soprattutto si possono considerare un affare. Adesso speriamo che possa confermare questa sensazione anche in campo.

Milan-Bennacer, annuncio ritardato: i motivi