Home Calciomercato Milan Gazzetta – Correa, gelo Milan-Atletico Madrid: la situazione

Gazzetta – Correa, gelo Milan-Atletico Madrid: la situazione

Tra Milan e Atletico Madrid nessun accordo per il trasferimento di Angel Correa in rossonero. I due club sono su posizioni molto distanti oggi.

Angel Correa
Angel Correa (©Getty Images)

Si fa sempre più improbabile il passaggio di Angel Correa al Milan. Dalle ultime notizie risulta che il club difficilmente riuscirà ad assicurarsi l’argentino per rinforzare il proprio attacco.

C’è distanza tra la società rossonera e l’Atletico Madrid, oggi è difficile pensare che si possa giungere ad un accordo in questi giorni. Secondo La Gazzetta dello Sport, qualche flebile speranza esiste ancora ma gli ostacoli da superare sono parecchi. Trovare una soluzione non è semplice a cinque giornate dal termine della finestra estiva del calciomercato.

Milan-Atletico Madrid: la situazione della trattativa Correa

La Gazzetta dello Sport scrive che l’ultima offerta del Milan era stata la seguente: 35 milioni di euro più 5 di bonus e il 30% della futura eventuale rivendita ad un prezzo superiore a quello di acquisto. La dirigenza rossonera non è disposta a migliorarla, ritiene che sia assolutamente congrua per l’acquisto di un giocatore come Correa.

Ma l’Atletico Madrid chiede di più e si è innervosito quando il Milan ha cambiato la formula dell’operazione, passando dal trasferimento a titolo definitivo al prestito con eventuale riscatto. I Colchoneros si sono irrigiditi e non possono neanche pensare di prendere Rodrigo Moreno (valutato circa 55 milioni) dal Valencia senza la cessione di Correa.  Martedì c’è stata una brusca frenata nella trattativa per l’attaccante argentino.

Adesso rimane da capire se le parti si possano ancora riavvicinare oppure se l’affare è naufragato definitivamente. Il Milan comunque deve rinforzarsi in attacco e avrà certamente delle alternative a Correa. Ma resta determinante anche fare cessioni per liberare spazio e avere risorse. Quella di André Silva sarebbe ideale e il Diavolo l’avrebbe già fatta da tempo, ma il Monaco si tirò indietro al fotofinish a luglio. E poi piazzare il portoghese sta risultando più complicato del previsto.

Milan, Tsadjout verso il Charleroi. Halilovic piace all’Heerenveen