Vent’anni fa il primo gol in Serie A e con la maglia del Milan di Andriy Shevchenko. L’ex attaccante ha ricordato quel momento su Twitter.

Andriy Shevchenko ha segnato inevitabilmente la storia del Milan. 322 partite e 175 reti con la maglia rossonera. La prima, esattamente venti anni fa: era il 29 agosto 1999 e l’ucraino andò in rete contro il Lecce.

Al ‘Via del Mare’ il match si concluse con il risultato di 2-2. Era il Milan campione d’Italia in carica con Alberto Zaccheroni in panchina. Sheva arrivò al Diavolo proprio quell’estate e al suo primo anno in A chiuse il campionato da capocannoniere con 24 gol. Quello contro il Lecce, insomma, fu solo il primo di una lunga serie.

Tramite il suo profilo Twitter, il fenomeno ucraino ha ricordato quel giorno e quel momento in particolare con un video. Di seguito il messaggio scritto nel post: “Felice di ricordare il mio debutto e il primo gol in Serie A. Grazie a tutti i fan per l’incredibile supporto! Buona fortuna per la prossima partita, siete sempre nel mio cuore“.


In un momento così difficile per il Milan, sconfitto al debutto contro l’Udinese, è bello ricordare questi momenti. La speranza ovviamente è che si possa tornare a riviverli e magari avere di nuovo campioni del genere in squadra. Sheva oggi è il commissario tecnico dell’Ucraina ed è sempre un grande tifoso milanista.