Calciomercato Milan: stando ad indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, il Wolverhampton avrebbe mantenuto l’interesse per Franck Kessie. Pronta una nuova offerta.

Franck Kessie
Franck Kessie (foto acmilan.com)

Durante l’estate si è spesso parlato anche del futuro di Franck Kessie. Il Milan non lo ha mai ritenuto incedibile, così come anche altri elementi della rosa. Di fronte all’offerta giusta la società rossonera non si sarebbe opposta.

Quella proposta pare sia arrivata dal Wolverhampton ad inizio agosto, proprio negli ultimissimi giorni di calciomercato in Premier League (chiuso l’8). Sì del Diavolo, ma le altissime richieste di ingaggio del giocatore hanno bloccato tutto, anche perché non c’era tempo per trattare. Oltre ad un leggero interesse del Monaco, per Kessie non sono arrivate altre offerte, quindi alla fine è rimasto a Milanello.

Calciomercato Milan, richiesta di 30 milioni per Kessie

Sky Sports News ha riferito oggi che l’interesse dei Wolves per l’ivoriano è ancora intatto. Il Milan, secondo la fonte inglese, sarebbe disposto a cederlo per circa 25 milioni di sterline (circa 27 milioni di euro). A gennaio potrebbe esserci un nuovo assalto ma il rischio è di scontrarsi con lo stesso problema di un mese fa: le richieste alte d’ingaggio del giocatore.

Sul centrocampista, come detto, nelle scorse settimane ci sono stati dei sondaggi anche del Monaco, che poi alla fine ha scelto di riprendere Tiemoué Bakayoko, arrivato in prestito dal Chelsea. Kessie è rimasto quindi al Milan e Marco Giampaolo lo ha schierato da titolare contro il Brescia per la prima a San Siro. L’ivoriano rappresenta l’unica opzione di quantità nel centrocampo rossonero.

Se fosse andato via, la società avrebbe dovuto sostituirlo con un profilo simile al suo, quindi la sua permanenza ha evitato un problema al club. Ma fatto sta che, di fronte ad un’offerta intorno ai 30 milioni, il Milan difficilmente dirà di no. Il Wolverhampton è ancora interessato: dopo Patrick Cutrone, preso per 18 milioni, ora potrebbe esserci un nuovo tentativo per un altro milanista.

Alex Morgan contro Cristiano Ronaldo: “Caso Mayorga? I soldi aiutano…”