Home Milan News Louis Vuitton interessato al Milan? Arriva la smentita

Louis Vuitton interessato al Milan? Arriva la smentita

Il noto marchio di moda internazionale è stato accostato alle quote del Milan. Un’indiscrezione intrigante che però è stata smentita.

Paolo Scaroni Paolo Maldini
Paolo Scaroni e Paolo Maldini (©Getty Images)

Nei giorni scorsi è circolata, negli ambienti finanziari internazionali, un’indiscrezione che ha riguardato direttamente le quote dell’A.C. Milan.

Pare infatti che il noto marchio di moda Louis Vuitton fosse interessato ad acquisire le quote di maggioranza del club rossonero, trattando direttamente con il fondo americano Elliott Management Corporation.

L’indiscrezione è stata lanciata ieri da Il Messaggero. Secondo il quotidiano nazionale il gruppo Lvmh–Louis Vuitton, che fa capo all’imprenditore Bernand Arnault, si sarebbe messo in contatto con Elliott per un passaggio di consegne delle quote del Milan a partire dalla fine della stagione corrente.

Il gruppo francese però ha smentito seccamente tramite i suoi canali ufficiali: “Louis Vuitton smentisce fermamente l’ipotesi secondo la quale avrebbe presentato un’offerta al fondo Elliott per l’acquisto della società calcistica AC Milan”.

Niente da fare dunque per questa operazione. Per il momento la famiglia Singer resta proprietaria del 99,93% delle azioni del club rossonero, con la speranza di rivendere a cifre importanti le proprie quote in futuro. Non prima di aver riportato in alto il Diavolo.

Il Verona ribadisce: “Non percepiti cori contro Kessie”