Ante Rebic ha parlato del derby di Milano, che tra l’altro cadrà anche nel giorno del suo 26esimo compleanno.

Ante Rebic
Ante Rebic (foto acmilan.com)

Sarà il primo derby della carriera a Milano per Ante Rebic, attaccante che il Milan ha ingaggiato proprio nell’ultimo giorno di calciomercato.

Il talento classe ’93 ha risposto ad alcune domande della Lega Serie A riguardo proprio all’attesa per la stracittadina. Tanti i match decisivi giocati dall’ex Verona, ma forse mai così calorosi come il derby della Madonnina.

Ho disputato tanti big match e tanti derby, forse non sentite come Inter-Milan, ma ho giocato tante sfide importanti. Il modo di prepararle è sempre lo stesso. Certo il derby è speciale, ma in fondo è come tutte le partite

Inter favorita domani? Per Rebic non è proprio così: “Non c’è un favorito nel derby, dobbiamo dare tutto e vincerà chi avrà più forza e qualità. So qual’è l’atmosfera del derby visto dalla tribuna, non vedo l’ora di giocarlo. Il giorno di Milan-Inter sarà quello del mio compleanno, spero di farmi un bel regalo”.