Gazzetta – Torino-Milan, pagelle: flop Donnarumma, bene Bennacer e Leão

Torino-Milan 2-1, le pagelle de La Gazzetta dello Sport. Gianluigi Donnarumma – a gran sorpresa – è il peggiore in campo: si salvano appena in sei. 

torino milan bennacer
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Torino-Milan 2-1, si salvano appena sei rossoneri su tredici nelle pagelle de La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Insufficiente anche il tecnico Marco Giampaolo: 5.5 per lui.

Ma la sorpresa in negativo è Gianluigi Donnarumma, puntualmente il migliore in campo indiscusso in queste prime giornata. Il classe 99 – non impeccabile in entrambe le occasioni di Andrea Belotti – questa volta risulta il peggiore con voto 5.

In difesa si salvano solo Alessio Romagnoli e Theo Hernandez con un 6, mentre va un 5.5 a Davide Calabria e Mateo Musacchio: il primo va in difficoltà contro Ola Aina, l’argentino invece crolla di fronte allo strapotere fisico e carismatico di Belotti.

In mediana brilla in particolare Ismael Bennacer: per la Gazzetta, è lui il migliore tra i rossoneri con 6.5 in pagella. E in effetto l’ex Empoli fa girare palla, disegna trame e verticalizza quando può. Mediocrità invece per Frank Kessie, il quale spreca una grande chance nel finale, e 6 per Hakan Calhanoglu.

In attacco 5 per Suso nonostante il 4-3-3, 5.5 per Krzysztof Piatek: la buona notizia è che è finalmente entrato nel gioco, la cattiva è che spreca almeno due occasioni che avrebbero potuto chiudere definitivamente il match. Infine 6.5 per l’ottimo Rafael Leão, 6 per il subentrante Giacomo Bonaventura e s.v. per Ante Rebic.

Suicidio Milan: gara in controllo e occasioni sprecate