CorSport – Milan, via al casting panchina: sì di Garcia

Milan, c’è il sì di Rudi Garcia per la panchina rossonera: lo assicura il Corriere dello Sport. Da scartare, invece, altri quattro nomi accostati al club milanista.

esonero giampaolo garcia primo candidato
Rudi Garcia (©Getty Images)

Mentre Paolo Maldini e Frederic Massara presiedono a Milanello, Zvonimir Boban avvia il casting per la panchina del Milan: lo riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola.

Il Chief Football Officer rossonero – rivela il quotidiano – avrebbe voluto in realtà cambiare sin da subito, e senza aspettare necessariamente la decisiva trasferta di Genova. Ma sarebbe stato il Dt rossonero, nel corso del confronto post partita fino a notte fonda, a concedere un’altra chance al tecnico.

Nel frattempo però sono state tante le telefonate in queste ore di riflessione. Partendo da Andriy Shevchenko, il quale però ha gentilmente declinato l’invito. Fuori causa anche Massimiliano Allegri, che non rientrerà in panchina prima del 2020-21, e difficile se non impossibile anche Luciano Spalletti, pure per una questione di ingaggio.

Resta in piedi, invece, la candidatura di Rudi Garcia, il quale avrebbe già avuto uno scambio di battute con Frederic Massara e sarebbe pronto ad accettare. Difficile, invece, il ritorno di Gennaro Gattuso: sia per le dimissioni a fine maggio per diversità di vedute sul progetto, ma anche per l’eccessivo stress accumulato.

Milan, Giampaolo pensa a un tridente inedito: Piatek in panchina?