Gazzetta – Milan-Pioli: le cifre dell’accordo sul contratto

Le ultime notizie sull’arrivo di Stefano Pioli al Milan. Emergono dettagli sul contratto che l’allenatore emiliano firmerà oggi col club rossonero.

Stefano Pioli AC Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

Nel pomeriggio il Milan comunicherà l’esonero di Marco Giampaolo e l’ingaggio di Stefano Pioli. Sfumato l’arrivo di Luciano Spalletti, è stato raggiunto un accordo con il tecnico di Parma.

Nelle prossime è previsto l’incontro per sistemare gli ultimi dettagli e far firmare a Pioli il contratto che lo legherà al club fino al 2021. Stando a quanto riportato da Nicolò Schira, giornalista de La Gazzetta dello Sport, il futuro allenatore rossonero percepirà un ingaggio da 1 milione di euro fino al 30 giugno 2020 e per la stagione successiva lo stipendio riceverà 1,5 milioni.

Queste le cifre dell’intesa raggiunta tra Pioli e il Milan. Nel pomeriggio tutto verrà messo nero su bianco. Il tecnico emiliano arriva tra lo scetticismo diffuso dei tifosi, che numerosi stanno manifestando la propria contrarietà sui social network. Sta circolando già da ieri sera l’hashtag #PioliOut, segnale del grande disappunto dei milanisti.

La scelta effettuata dalla dirigenza non è condivisa dalla stragrande maggioranza della tifoseria. Esonerare Giampaolo è una mossa che può pure essere ritenuta corretta, ma tutti si immaginavano un sostituto di spessore differente e non un allenatore sostanzialmente del medesimo livello. Pioli dovrà essere bravo con i risultati e le buone prestazioni a convincere una piazza esigente come quella milanista.

CorSera – L’Inter a Spalletti: “Dimissioni o non vai al Milan”