Tuttosport – Pioli stile Giampaolo: tanti esoneri e risultati non esaltanti

Secondo Tuttosport oggi in edicola, Stefano Pioli non sarebbe il profilo indicato per guidare questo Milan in confusione. Lo dicono i precedenti del tecnico emiliano. 

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

E’ Stefano Pioli l’uomo giusto per questo Milan? Non proprio, secondo Tuttosport. Come infatti evidenzia il quotidiano oggi in edicola, il 53enne emiliano, iniziale piano B ma ora forte candidato per la panchina rossonera, è un profilo molto ‘alla Giampaolo’.

La sua figura, infatti, a livello di risultati, non si discosterebbe troppo da quella del tecnico abruzzese. Tranne un terzo posto con la Lazio, il suo curriculum è molto simile al tecnico uscite in rossonero: diversi esoneri, ben sei, molti piazzamenti a metà classifica e nemmeno una promozione quando ha allenato nelle serie minori.

Come riferisce Ts, lo sanno bene anche Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara, i quali ieri sera erano a cena per cercare di trovare una soluzione. E i tre – si legge – sono rimasti spiazzati dalla scelta di Luciano Spalletti di rinunciare al Milan per una questione di principio.

Ma hanno deciso di non rilanciare e di non provare a compensare il mancato introito aumentando l’ingaggio offerto, virando piuttosto su Pioli. E oggi sarà il giorno delle decisioni: nel pomeriggio potrebbero esserci già gli annunci.

Il Milan di Pioli: sarà 4-3-3 con Suso fulcro