Home Calciomercato Milan Telegraph – Piatek, spunta il Manchester United. Chelsea opzione difficile

Telegraph – Piatek, spunta il Manchester United. Chelsea opzione difficile

Nonostante il momento delicato con i rossoneri, Krzysztof Piatek sembra raccogliere consensi in Premier League come scrivono i tabloid.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Soltanto due reti in campionato, entrambe su calcio di rigore. Ma soprattutto troppe occasioni mancate, diverse prestazioni impalpabili e tanta delusione generale.

Il ruolino di marcia di Krzysztof Piatek non fa impazzire il Milan, anzi, i rossoneri sono preoccupati per la netta involuzione dal punto di vista realizzativo e di prestazione. Un peccato, visto che dal suo arrivo a gennaio scorso il ‘Pistolero’ aveva conquistato a suon di gol l’ambiente rossonero.

Nonostante i problemi offensivi del numero 9 del Milan, gli estimatori però non mancano: in particolare dalla Premier League, dove spuntano nuove indiscrezioni sul futuro di Piatek.

Affare Paquetà-Milan: l’ex presidente del Flamengo conferma i bonus

Calciomercato Milan, Piatek e le voci sul futuro inglese

Secondo le news riportate dal tabloid britannico Daily Telegraph, Piatek potrebbe finire nel mirino del Manchester United, una delle storiche big del calcio inglese.

I ‘Red Devils’ sembrano pronti a gennaio a fare spesa in Serie A per acquistare una punta di spessore, visto che dopo la partenza di Lukaku verso l’Inter non sono arrivati in estate sostituti all’altezza

Mario Mandzukic della Juve e lo stesso Piatek del Milan sono i due calciatori presenti sul taccuino dei dirigenti di Manchester, nomi segnalati direttamente dal tecnico Oleg Gunnar Solskjaer che ha più volte ammesso il bisogno di trovare un centravanti esperto e prolifico.

Si defila invece il Chelsea: come riportato da Calciomercato.com sembrano spegnersi le voci di un forte interesse dei ‘Blues’ per Piatek, sempre in vista del mercato di riparazione. La squadra di Lampard vuole puntare forte su Tammy Abraham e non intende fare investimenti esagerati in attacco.

La palla passerà presto al Milan, scontento delle prove di Piatek e pronto persino a sacrificarlo dopo solo un anno. Se fosse così, la maledizione del numero 9 continuerebbe a colpire.

Italia-Grecia, probabili formazioni: Donnarumma c’è, panchina per Romagnoli