Home Milan News Pioli punta su Biglia: Bennacer torna mezzala? Le ultime da Milanello

Pioli punta su Biglia: Bennacer torna mezzala? Le ultime da Milanello

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:27

Milan, le ultimissime dal centro sportivo. Il campionato si avvicina e Stefano Pioli continua a plasmare il suo nuovo Diavolo. Ecco le prime novità. 

Stefano Pioli Lucas Biglia
Lucas Biglia e Stefano Pioli (Foto AC Milan)

Milan-Verona si avvicina, e Stefano Pioli prepara il suo primo Diavolo. Come racconta La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, il tecnico ha già un’idea chiara sua squadra da schierare in vista del suo debutto stagionale.

Alcuni uomini chiave, infatti, sono stati presto individuati. E tra questi c’è anche Lucas Biglia, il suo ex capitano ai tempi della Lazio con cui ripartirà in questa nuova avventura. Si affiderà a lui per la cabina di regia, da quel leader tecnico e carismatico che portò la Lazio in Champions otto anni dopo.

E qui si aprono nuovi possibili scenari. Perché Ismael Bennacer, l’altro regista, potrebbe essere riproposto come mezzala in questo nuovo ciclo, un ruolo che anche ha dimostrato di interpretare perfettamente e con altrettanta efficacia. In attacco, invece, posti fissi per Suso e Krzysztof Piatek. Ognuno giocherà nei propri ruoli: sarà questo il must del nuovo tecnico. E centrali nel suo Milan saranno anche Rafael Leão e Theo Hernandez.

Chi ha lavorato in questi giorni con l’allenatore – si legge sul quotidiano -, racconta di un chiacchierone che non risparmia la battuta, un professionista che partecipa alla vita dello staff e un tecnico tosto che valorizza i suoi giocatori mettendoli nelle condizioni più confortevoli. Ha anche avuto colloqui personali per conoscere meglio giocatori e situazioni.

Per Pioli il gruppo è sacro: nessuno deve sentirsi escluso. E l’esempio lampante è Mattia Caldara, da poco rientrato effettivamente e subito integrato nei test tattici della squadra. Il rapporto prima di tutto, ed è da questa spiccata semplicità che il tecnico proverà a risollevare un Milan in ginocchio.

Shevchenko: “Io al Milan? Legame incredibile con società e tifosi”