Home Milan News Ibrahimovic sul Milan: “Certa gente dovrebbe stare altrove”

Ibrahimovic sul Milan: “Certa gente dovrebbe stare altrove”

Ibrahimovic ha commentato con parole molto dure la situazione del Milan. Per lo svedese “certa gente” non dovrebbe vestire la maglia rossonera.

ibrahimovic sul milan e maldini
Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini (©Getty Images)

Tutti sognano Zlatan Ibrahimovic. Non il Milan, perché Ivan Gazidis non lo consentirebbe. Lo svedese però spinge per il ritorno in Italia e si è proposto praticamente a chiunque. Non è da escludere l’Inter, ma nemmeno il Napoli di Carlo Ancelotti.

Nell’intervista rilasciata oggi alla Gazzetta dello Sport, il giocatore dei Los Angeles Galaxy ha avuto modo di commentare anche la situazione dei rossoneri, reduci da anni molto difficili. Come sempre Ibra ha espresso il suo pensiero senza troppi giri di parole: “Un disastro: tante parole, pochi fatti. Questo non è il club del quale tutti si sono innamorati, in Italia e nel mondo. Forse oggi c’è gente sbagliata che dovrebbe stare da altre parti”.

Alla domanda su Paolo Maldini, che in questo momento dovrebbe rappresentare una garanzia per il Milan, Ibrahimovic ha risposto così: “Non ho il materiale per parlare del dirigente, mentre il calciatore è uno dei miei preferiti. Il suo è un compito complicato e delicato: far bene con risorse limitate è un’impresa”.

Milan-Lecce, probabili formazioni: Piatek e Rebic in pole