Milan, due rientri per la trasferta contro la Roma

Domenica sera il Milan giocherà all’Olimpico contro la Roma. Stefano Pioli ritroverà due calciatori rientrati dalla squalifica: Davide Calabria e Samuel Castillejo. 

Stefano Pioli Milanello
Stefano Pioli (Foto AC Milan)

Il Milan deve tornare a farsi sotto: lottare dal primo all’ultimo minuto, con voglia e intensità. La buona partita contro il Lecce a San Siro non è bastata a portare a casa i tre punti, perché le ingenuità e gli errori sono stati inesorabilmente pagati.

Ma bisogna rialzare la testa e guardare avanti, senza farsi condizionare troppo da quel che è stato. Domani si tornerà a lavorare in quel di Milanello per preparare la sfida di domenica sera contro la Roma allo stadio Olimpico.

Il mister dovrà studiare diverse situazioni: la gestione fisica di Biglia è tra le priorità, visto che da un suo errore è nato il gol del pareggio leccese. Non potrà nemmeno sottovalutare difesa e attacco: due reparti che devono alzare il rendimento. Per farlo, Pioli potrebbe anche affidarsi a due nuovi rientri: quelli di Samuel Castillejo e Davide Calabria.

Roma-Milan, Calabria e Castillejo tornano a disposizione

I due calciatori erano stati espulsi nel corso di Genoa-Milan, ultima partita di Marco Giampaolo. Calabria sul campo, e Castillejo addirittura dalla panchina dopo il concitato finale con il clamoroso regalo dal dischetto concesso dall’arbitro a Schone, poi ipnotizzato da Reina.

Andrea Conti contro il Lecce aveva iniziato bene, ma dopo l’errore per il fallo di mano da rigore concesso ingenuamente, non si è più ripreso mentalmente e ha sbagliato tutto. Potrebbe essere sostituito da Davide Calabria, che due stagioni fa proprio contro la Roma all’Olimpico segnò un gran gol in pallonetto.

Ma Calabria non viene da un grande rendimento. Neppure lui. Dunque resta un’incognita quale sarà la scelta di mister Pioli, anche se noi (a cinque giorni dal match) pensiamo che il titolare possa essre proprio Calabria.

Più complicata invece la situazione di Castillejo. Utilizzato nelle prime partite da Giampaolo per assenza di alternative, lo spagnolo è il sostituto naturale di Jesus Suso che viene da momenti altamente negativi. Che i due connazionali possano darsi il cambio è una possibilità.

Calabria e Castillejo subito titolari?

Stefano Pioli contro il Lecce ha dimostrato di poter cambiare in maniera importante l’assetto tattico della squadra, e non è da escludere possa giocare anche senza esterni davanti.

C’è ancora tempo per Roma-Milan, Pioli ha tutta la settimana per guardare la squadra e studiare l’avversario.

La sensazione è che tra i due rientranti, Calabria torni molto probabilmente titolare. Castillejo invece potrebbe avere una chance a partita in corso, più difficile un suo impiego da titolare. Lo spagnolo parte molto dietro nelle gerarchie, ma con il lavoro settimanale potrebbe scalarle.

Milan, ricavi commerciali in discesa: i dati preoccupano