Home Milan News Milan, Castillejo: “C’era paura, meritavamo prima la vittoria”

Milan, Castillejo: “C’era paura, meritavamo prima la vittoria”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:42

Milan-Spal 1-0, il commento di Samuel Castillejo nel post partita. Titolare a sorpresa stasera a San Siro, lo spagnolo è anche andato vicinissimo al goal. 

Samu Castillejo
Samu Castillejo (©Getty Images)

Milan-Spal 1-0, c’è anche il commento di Samuel Castillejo nella ripresa. Intervenuto ai microfoni di Sky, lo spagnolo, titolare a sorpresa al posto di Suso, ha commentato il ritorno alla vittoria del Diavolo.

Ecco le dichiarazioni dell’attaccante: “Alla fine era una partita difficile, sapevamo che avrebbero difeso alto e questo un po’ ti fa avere paura poiché giocano molto bene con la loro punta. Penso però che abbiamo fatto un grandissimo lavoro, anche nel primo tempo abbiamo avuto le occasioni ma non abbiamo chiuso la partita per un piccolo dettaglio”.

Un ritorno al successo fondamentale: “Questa vittoria ci fa respirare tantissimo, la meritavamo prima per tutto il buon lavoro che stavamo svolgendo. Ma nel calcio conta il risultato. Ora l’anima che abbiamo messo in campo stasera dovrà vedersi anche nelle prossime partite”. 

Su Suso: “Ci ha messo la stessa mentalità e la stessa motivazione di tutti. Quando c’è è una squadra è così: una volta tocca a me, una volta a lui. Bisogna pensare collettivamente e non individualmente. Oggi ha giocato Piatek e nella scorsa partita Leao, penso che debba essere così”. 

Sulla sua prestazione: “Tutti i calciatori devono giocare la partita fino alla fine, non piace mai quando si viene cambiati. Ho fatto un buon primo tempo, ho fatto tutto ciò che mi ha chiesto il mister e peccato per la traversa. Non era così facile come sembrava. Ho fatto ciò che mi ha chiesto il mister, c’era questa linea molto alta da contrastare. Peccato per l’occasione, il goal è sempre la cosa più importante per un calciatore ma arriveranno di sicuro”.

Milan, Pioli: “Spirito giusto, soffrire ci fa bene. Suso? Contento di allenarlo”